Pagina 1 - BluNews2015

Versione HTML di base

B L U N E W S
C O N T A T T I
Tel. 049 876 41 40
info@blunews.info
www.blunews.info
H O U S E O R G A N
di Blunews
Agenzia di Pubblicita’
& Comunicazione
P4P
La comunicazione sta evolvendo con
straordinaria rapidità, superando le
tradizionali dinamiche del B2B (business
to business) e del B2C (business to
consumer), nelle quali il consumatore si
limita a riconoscere il valore intrinseco del
prodotto per poi procedere all’acquisto.
Tutto funziona bene finché i plus sono
chiari, concreti, facilmente decodificabili;
ma cosa succede quando i prodotti
sono (apparentemente?) indifferenziati
e la maggior parte delle aziende non
dispone più di budget così elevati per
imporre un prodotto solo attraverso
una presenza massiccia sui media?
Una possibile soluzione è cambiare
totalmente approccio. E passare a quello
che abbiamo chiamato P4P (people
for people). L’approccio del P4P è la
massima condivisione con il consumatore
già all’origine. L’azienda deve non solo
conoscere i suoi clienti, attraverso studi
e analisi, ma prevedere fin dall’inizio che
essi diventino parte attiva nel processo
di sviluppo del prodotto, superando
l’attuale separazione netta tra produttori
e consumatori per promuovere una
compresenza di attori sul mercato.
L’ex-consumatore partecipa così alla
costruzione di prodotti “fatti da noi per
noi” mediante una partecipazione attiva
alla vita aziendale (ad esempio tramite
forum e social media). I primi passi per
conseguire il P4P? Adeguamento dello stile
produttivo dell'azienda allo stile di vita
del cliente, coerenza qualitativa, ma anche
sensibilità ecologica e correttezza nella
retribuzione dei dipendenti. L’azienda
deve coinvolgere gli utenti, prestare
ascolto ad esigenze e suggerimenti,
creare un rapporto personale di fiducia
reciproca con ciascuno di essi. Gli amici,
per chi vuole vendere di più e meglio, non
sono mai abbastanza.
Arriva un momento in cui gli strumenti di
marketing utilizzati per anni con successo
sembrano divenire all’improvviso inefficaci.
d i
Maur i z i o
Ob l j ubech
People for People.